Mi piace

J.W. Waterhouse
J.W. Waterhouse
Mi piace il tepore di casa al rientro da una giornata piena di impegni. Lenzuola fresche di bucato. L’odore dei popcorn appena fatti. E mangiare i popcorn sul divano guardando il soffitto della stanza. Mi piace il sorriso di saluto degli estranei quando salgo sull’autobus. Mi piace Nuite Etoilèe di Van Gogh. L’odore di pulito. L’aria fresca di questi giorni dopo un’estate torrida. Il vento sul viso. Il rumore della pioggia insistente quando sto per addormentami. Il tintinnio di due calici di cristallo. I fiordi norvegesi. La pizza napoletana. Guardare i vecchi album di fotografie. Il colore turchese. L’arredamento e gli oggetti di design. Le riviste di architettura. Gli annunci immobiliari. Leggere un quotidiano appena sveglia. Sorseggiare un tè fumante nei pomeriggi autunnali. Dipingere una tela bianca. Scoppiare tra le dita il pluriball. Vedere crescere dal nulla i germogli delle piante. Il cioccolato pregiato. Le praline artigianali. L’odore delle pasticcerie. L’odore delle librerie. I film con Romy Schneider. Stare al sicuro in casa quando sento le sirene per strada. I miti greci. I visi delle donne dei preraffaelliti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *